Novelle Gabriele D'Annunzio

Questo volume comprende tutta la produzione novellistica di D'annunzio, vale a dire le raccolte Terra vergine, Il libro delle vergini, San Pantaleone e I violenti. Nella prima raccolta D'Annunzio s...

Racconti da «Terra vergine». Audiolibro. CD Audio Gabriele D'Annunzio

La voce della narratrice interpreta tre novelle del "maestro" del Decadentismo italiano Gabriele D'Annunzio. Egli ha esplorato il misticismo estetico e l'irrazionale mettendoli in relazione con la ...

La figlia di Iorio Gabriele D'Annunzio

Ambientata in un remoto Abruzzo campestre, si ispira al celebre quadro omonimo di Michetti.

Il complesso intreccio di vicende e conflitti, che vede protagonisti la meretrice Mila, il pastore...

Gabriele D'Annunzio e Mario Buccellati. «Vorrei un gioiello strano». Carteggio 1922-1937. Vol. 8 Gabriele D'Annunzio

Il carteggio tra Gabriele d'Annunzio e Mario Buccellati, ha un titolo molto efficace: "Vorrei un gioiello strano". La citazione dannunziana ben riassume il rapporto di Gabriele con l'arte orafa e c...

Notturno Gabriele D'Annunzio

Il 16 gennaio 1916, di ritorno da un volo di prova, Gabriele D'Annunzio subisce un grave incidente all'occhio destro.

Nei due mesi di cecità e di immobibilità assoluta, conseguenza del tra...

Il piacere Gabriele D'Annunzio

Pubblicato nel 1889, questo romanzo affonda le proprie radici nella società decadente di fine secolo. Ambientato a Roma, narra gli amori e le avventure mondane del giovane Andrea Sperelli. Poeta, ...

Poesie Gabriele D'Annunzio

L'autenticità nel cogliere e la magistrale abilità nel restituire fedelmente la comunione di sensi e d'animo col tutto, le suggestioni di una sensualità "rapita fuor de' sensi", sono la conquist...

Versi d'amore Gabriele D'Annunzio

Le accensioni naturali del "Canto novo", le inquietudini decadenti dell'"Intermezzo", l'arcaismo preraffaelita dell'"Isaotta Guttadàuro", il neoclassicismo goethiano delle "Elegie romane", l'intim...

Alcyone Gabriele D'Annunzio

Al centro della stagione creativa di D'Annunzio si colloca la poesia delle Laudi: i cinque libri del ciclo di Laudi del cielo, del mare, della terra e degli eroi compongono una sorta di laudatio de...

Il piacere Gabriele D'Annunzio

Pubblicato nel 1889, questo romanzo affonda le proprie radici nella società decadente di fine secolo. Ambientato a Roma, narra gli amori e le avventure mondane del giovane Andrea Sperelli. Poeta, ...

Notturno Gabriele D'Annunzio

Nel 1916, ferito a un occhio e costretto a indossare una bendatura che lo condanna a una temporanea cecità, D'Annunzio scrive il "Notturno" "con il capo riverso, un poco più in basso dei piedi"; ...

Lettere a Nietta negli anni del tramonto Gabriele D'Annunzio

Il volume si basa sulle numerose lettere e sui telegrammi che il poeta scrisse alla nobildonna Nietta Cassinari. L'autore ha qui sapientemente ricostruito il carteggio recuperando numeroso material...

La nemica Gabriele D'Annunzio

Del dramma "La nemica" si avevano finora scarse notizie: lo si riteneva soltanto un progetto, appena abbozzato. Quanto al contenuto, si riteneva erroneamente che il tema del dramma fosse la lotta f...

Le novelle della Pescara Gabriele D'Annunzio

Gabriele D'Annunzio pubblicò "Le novelle della Pescara" nel 1902, utilizzando anche alcuni testi già apparsi nelle raccolte "Il libro delle vergini" (1884) e "San Pantaleone" (1886). L'opera nasc...